Diocesi di la spezia

Sito ufficiale. Scheda su catholic-hierarchy. Nel contava Prima della riforma dei confini della diocesi di Brugnato si estendeva fino a Sestri Levante, dove, per tutto il XVIII secoloil vescovo di Brugnato regolarmente risiedeva, anche per ragioni climatiche. A Sarzana e a Brugnato sorgono due concattedrali dedicate rispettivamente a santa Maria Assunta e ai santi Pietro, Lorenzo e Colombano. In origine il territorio era vastissimo e comprendeva parti delle attuali Emilia-Romagna e Toscana.

Dal 25 novembre anche la diocesi di Brugnato, risalente alfu unita alla diocesi di Luni in persona episcopi. Il 4 agosto Luni divenne sede titolare e al vescovo rimasero i titoli delle diocesi della Spezia, Sarzana e Brugnato. Il 30 settembre le tre diocesi furono accorpate plena unione e diedero vita all'attuale diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato. La chiesa di Santa Maria Assunta a Sarzanaconcattedrale della diocesi.

La diocesi al termine dell'anno su una popolazione di Template:Sezione accessoria. Giochi Cinema TV Wikis. Esplora le wiki Wiki della Community Crea una wiki. Accedi Non hai un account? Crea una wiki.

Indice [ mostra ]. Categorie :. Annulla Salva. Luigi Ernesto Palletti. Suffraganea della arcidiocesi di Genova.Sito ufficiale Scheda su gcatholic.

120313 IL SALUTO DI MONS. MORAGLIA ALLA DIOCESI DI LA SPEZIA

Nel contava Prima della riforma dei confini della diocesi di Brugnato si estendeva fino a Sestri Levante, dove, per tutto il XVIII secoloil vescovo di Brugnato regolarmente risiedeva, anche per ragioni climatiche. A Sarzana e a Brugnato sorgono due concattedrali dedicate rispettivamente a santa Maria Assunta e ai santi Pietro, Lorenzo e Colombano. In origine il territorio era vastissimo e comprendeva parti delle attuali Emilia-Romagna e Toscana. Dal 25 novembre anche la diocesi di Brugnato, risalente alfu unita alla diocesi di Luni in persona episcopi.

Il 4 agosto Luni divenne sede titolare e al vescovo rimasero i titoli delle diocesi della Spezia, Sarzana e Brugnato. Il 30 settembre le tre diocesi furono accorpate plena unione e diedero vita all'attuale diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato. La diocesi al termine dell'anno su una popolazione di Oggetto obbligatorio :. Email obbligatorio :. Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica. Vai a: navigazionericerca. Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!

diocesi di la spezia

Cliccare il collegamento espandi a destra per suggerire un miglioramento: i contributori ne terranno conto. Oggetto obbligatorio : Nome e Cognome obbligatorio : Email obbligatorio : Commento:. Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce. Menu di navigazione Strumenti personali entra. Namespace Voce Dialogo. Visite Leggi Vedi sorgente Cronologia.Scarica la locandina. Le chiese cristiane si troveranno domenica 19 gennaio allein un momento di preghiera comune presso il Terminal Crociere della Spezia.

Il comandante Giovanni Stella, eletto presidente del Comitato territoriale del Welfare marittimo. Monsignor Luigi Ernesto Palletti, Vescovo della diocesi di La Spezia, la cerimonia di inaugurazione della nuova sede del…. Home — Diocesi e Parrocchie — Diocesi. Ricerca Regione e Diocesi Regione ecclesiastica Seleziona. Diocesi Seleziona. Diocesi di Albenga - Imperia. Guglielmo Borghetti. Vescovo di Albenga - Imperia. Diocesi di Chiavari. Alberto Tanasini. Vescovo di Chiavari.

Arcidiocesi di Genova. Arcivescovo di Genova. Diocesi di La Spezia - Sarzana - Brugnato. Luigi Ernesto Palletti. Vescovo di La Spezia - Sarzana - Brugnato. Diocesi di Savona - Noli. Calogero Marino. Vescovo di Savona - Noli. Diocesi di Tortona.

diocesi di la spezia

Vescovo di Tortona. Diocesi di Ventimiglia - San Remo. Antonio Suetta. Vescovo di Ventimiglia - San Remo. Regione Ecclesiastica Abruzzo-Molise 11 diocesi e 1.

Regione Ecclesiastica Basilicata 6 diocesi e parrocchie 6 vescovi 28 referenti regionali.Voce principale: Diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato. Le parrocchie della diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato sono Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Aggiungi collegamenti.

La Spezia - Cattedrale. Beata Vergine del Carmine. La Spezia - N. Nostra Signora della Neve. Beata Vergine della Salute.

Diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato

San Francesco d'Assisi. San Michele Arcangelo. La Spezia - Santa Maria Assunta. Santa Maria Assunta. Santa Rita da Cascia. La Spezia - SS. Giovanni ed Agostino. San Martino Vescovo. Nostra Signora del Pianto.Elenco delle parrocchie di pertinenza, ordinate per comune e per nome della parrocchia. Andrea Apostolo AmegliaS. Isidoro Agricola AmegliaS. Pietro Apostolo AmegliaS. Anna ArcolaS. Michele Arc. ArcolaS. Nicolo' di Bari ArcolaS. Croce BeverinoS.

Lorenzo M. BeverinoS. Martino Vesc. Remigio Vesc. Croce BolanoS. Maria Assunta BolanoS. Caterina V. BonassolaS. Pietro M. Andrea Apostolo Borghetto di VaraS. Carlo Borromeo Borghetto di VaraS. Maurizio M. Borghetto di VaraS. Nicolo' di Bari Borghetto di VaraS. Giorgio Martire CarroS.Le diocesi d'Italiaa cura di L. Mezzadri, M.

Diocesi di Luni

Tagliaferri, E. Guerriero, Torino, San Paolo edizioni,3 volumi. Attivare Javascript sul vostro browser per una fruizione ottimale di questo sito. Attivare i cookies sul vostro browser per una fruizione ottimale di questo sito. Tracce di organizzazione ecclesiastica del territorio si incontrano invece alla fine del V. Gli aggiustamenti territoriali si inquadravano nei contrasti tra le Repubbliche di Pisa e di Genova.

Risalgono alla fine del XII. Per la cattedra di Luni si inauguravano tre decenni di fasto. Il vescovo tendeva ad accentrare nelle sue mani il dominio e ad acquisire nuovi possessi.

La residenza del vescovo di Luni rimase tuttavia estremamente mobile, pur prevalendo, sulle altre, il Castrum Sarzanae. Gli episcopati che seguirono quelli del Fucecchio e del Camilla, suo successore, furono molto complessi. La linea guida era il progressivo logoramento del potere temporale dei vescovi conti cui alla fine del XV.

La sede vescovile ebbe notevole prestigio nel XV. Forse a parziale risarcimento, con la bolla Sollicita quam pro apostolici del 25 novembrela diocesi di Brugnato fu unita aeque principaliter alla diocesi di Luni- Sarzana. Piccoli aggiustamenti seguono ancora sotto il pontificato di Pio IX per meglio conformare la giurisdizione ecclesiastica a quella civile: con bolla Dum universi gregis 17 dicembre nove parrocchie della diocesi di Luni-Sarzana e due di Brugnato passano alla sede episcopale di Massa ducale.

Aumentava nel frattempo vorticosamente la popolazione del borgo della Spezia, con una crescita, a fine secolo, unica in Italia, sino del 60 per mille.

Da abitanti delsi raggiunsero i Alla morte del vescovo Bernardo Pizzornosi diffuse la voce che la Santa Sede intendesse modificare la circoscrizione della diocesi erigendo La Spezia a sede vescovile.

Con mandato di trasferire la sede vescovile fu nominato amministratore apostolico di Luni-Sarzana e Brugnato Giovanni Costantini 2 febbraiofratello del cardinale Celso.

Un primo passo verso il nuovo corso si ebbe tuttavia con la costituzione Romani pontifices del 25 febbraio con cui la diocesi di Luni-Sarzana fu dichiarata suffraganea di Genova.It is a suffragan of the Archdiocese of Genoa. The historic diocese of Luni earlier Luna was united to the Diocese of Sarzana inand then to the Diocese of Brugnato into form the current diocese; its name has been changed more than once.

The title of Luni was dropped from the name of the diocese on 12 Augustwhich became La Spezia, Sarzana and Brugnato.

The name was hyphenated in The name Luni has been reserved since as the title of a titular diocese. The Luni Lunae of the Ligurian coast is sometimes confused. An alleged early bishop of the 4th century or the 7th named Basilius has no documentary support. The same may be said of a Salorius or Salarius. The episcopal see of Luni dates at least from the fifth century. In the late sixth century are found Bishop Terentius and Bishop Venantius, the recipient of a number of mandates of Gregory the Great.

Under Bishop Felerandus, in the 8th century, the purported relic of the Blood of Christ is said to have been brought to Luni.

diocesi di la spezia

In the town of Luni was attacked by the Lombard king Rothariwho had the houses, walls, and towers destroyed. The inhabitants fled. Recovery was assisted by the Carolingians and then the Ottonians. Bishop Ceccardus or was murdered by barbarians. Bishop Walterius — and the magistrates of Sarzana engaged in extensive consultations to make explicit all of their mutual rights and obligations as the Bishop moved his official seat to Sarzana, where in fact the bishops had been living for some time.

The pact was signed on 24 June When Luni was abandoned, the episcopal see was fixed at Sarzana, then at Sarzanello, and finally at Castelnuovo. In Dante went to Sarzana, and succeeded in settling a dispute between Bishop Antonio Camulla and the Marchese Franceschino Malaspinathe most important of the diocese's vassals. Parentuccellia cousin of Pope Nicholas Vbuilt the episcopal palace and the church of S.

Maria delle Grazie. The original cathedral in Luni had been dedicated to the Virgin Mary. The transfer was finally accomplished with the consent of Innocent III in The Chapter of the Cathedral was composed of two dignities, the Archdeacon and the Provost, and twenty Canons. In addition, there was a Theological Prebend and a Penitentiary Prebend.

A diocesan synod was an irregular but important meeting of the bishop of a diocese and his clergy. Its purpose was 1 to proclaim generally the various decrees already issued by the bishop; 2 to discuss and ratify measures on which the bishop chose to consult with his clergy; 3 to publish statutes and decrees of the diocesan synod, of the provincial synod, and of the Holy See.

La Curia diocesana

Bishop Thomas de Benedictis — presided over a diocesan synod in Cardinal Benedetto Lomellini — held a diocesan synod. In Bishop Giovanni Girolamo Naselli — presided over a diocesan synod.

diocesi di la spezia

The Council of Trentin its 23rd Session, meeting on 15 Julyissued a decree, the 18th chapter of which required that every diocese have a seminary for the training of clergy.

On 6 Septemberthe Canons of the Cathedral named a representative to the committee to prepare the plans of the seminary which had been ordered by Bishop Salvago in his diocesan synod of It was erected on the north side of the cathedral property. In the Bishop was able to report to the pope that a seminary had been erected. In accordance with the decisions of his synod ofBishop Ambrogio Spinola repaired and enlarged the building.

Bishop Francesco Agnini — erected the chapel and donated his library of 2, volumes. When the Directory had been overthrown, and inwith the permission of First Consul Napoleon Bonapartethe Pope's remains were being returned to Rome, the funeral cortege passed through Sarzana.


0 thoughts on “Diocesi di la spezia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>